“Faccio un PhD (Dottorato)…ma so parlare d’altro”.

Ho recentemente frequentato un evento di formazione organizzato dalla White Rose per preparare gli studenti al Researcher Employability Project, un mese di tirocinio obbligatorio nel quale gli studenti lavoreranno per un mese in una organizzazione a loro scelta. Durante questa giornata, uno degli studenti presenti si é presentato agli altri studenti seduti allo stesso tavolo usando le seguenti parole: “Sto facendo un dottorato sulle vetrate medievali, ma posso anche parlare d’altro!”. Alcune persone hanno riso di sollievo – era un invito a non parlare del dottorato.

Il problema é che, come studenti del dottorato, passeremo almeno tre anni delle nostre vite lavorando su un solo e specifico argomento, che molto probabilmente non risulta interessante a nessuno, tranne al ricercatore stesso, o é completamente impenetrabile da persone senza quel tipo di formazione. Le presentazioni tra studenti di dottorato inevitabilmente finiscono sempre sulla domanda: “ Quindi, su cosa stai lavorando?”, alla quale di solito seguono una serie di risposte intervallate da ummmm prolungati, accompagnati da una espressione di disagio, mentre si lotta per condensare il proprio lavoro in una frase. Tuttavia, il ricercatore delle vetrate medievali ha colto nel segno con una frase introduttiva perfetta, che mi ha fatto pensare a quanto sia importante essere coinvolti in qualcosa, qualunque cosa, che non sia il proprio dottorato.

Il Researcher Employability Project é un modo di allargare i propri orizzonti e sono enormemente grata a WRoCAH per avermi dato la possibilitá di acquisire competenze e contatti al di fuori del mio dottorato. Questo progetto permette di fare nuove esperienze e di preparare il terreno per un futuro post dottorato ed allo stesso tempo offre la possibilitá di prendere una pausa dal dottorato, prima che l’implacabilitá del terzo anno discenda sugli studenti.

Come studenti WRoCAH, siamo molto fortunati ad avere questa possibilitá, ma anche se non siete obbligati nel vostro corso di studi a completare un simile progetto, ci sono sempre altre opportunitá per fare nuove esperienze. Le universitá sono dei veri accentratori di attivitá sociali e creano un ambiente favorevole per riunire le persone. Entrambe le universitá che ho frequentato offrivano societá non lucrative che organizzavano attivitá ed eventi a scopo benefico, cosí come societá sprotive (incluso ballo da sala che é puro divertimento), e societá create apposta per studenti della magistrale e del dottorato.

L’anno scorso sono diventata uno dei quattro studenti che si sono occupati di rivitalizzare la University of Leeds’ Postgraduate Society (Societá di Studi Post Laurea dell’Universitá di Leeds), caduta in un periodo di stagnazione a causa del poco tempo disponibile del consiglio precedente. La societá contava con 8 membri ed ha ora 189 seguitori su Facebook ed é tutt’ora in crescita. Mi sono divertita tantissimo in questo progetto, a rivitalizzare una parte importantissima della vita dello studente, e questa esperienza mi ha permesso di conoscere moltissime persone interessanti.

Ad ogni modo, non sono stata io a fare la prima mossa. Semplicemente ho chiesto alla persona giusta nel momento giusto e da un momento all’altro mi sono ritrovata a far parte del consiglio! Fin’ora abbiamo vinto il pub quiz della nostra unione studentesca, organizzato un eccellente workshop a cui circa 40 persone hanno partecipato, organizzato eventi sociali e gite fuori porta per chi sarebbe, altrimenti, sempre bloccato in cittá.

IMG_20150228_130724668

La Postgraduate Society e la Wine Society in viaggio alle vigne Yorkshire Heart. Ci siamo divertiti tantissimo alla degustazione di vini e formaggi!

Dunque il mio consiglio é: Provate! Fate qualcosa di cui potete parlare a parte il vostro dottorato. Magari vi farete un nuovo amico!

Holly

Per qualunque studente di Leeds che sta leggendo (o per qualunque studente che vive a Leeds ma appartiene a qualunque altra istituzione) questo é il gruppo Facebook della Leeds University Union Postgraduate society:

https://www.facebook.com/groups/LUUpgSoc/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s